Gasthof Lenz

Ce magni, ce bevi, te ce lavi le 'recchie

Polenta con trito di carne

Lascia un commento

20131007-135148.jpg

Annunci


Lascia un commento

Petto di pollo all’arancia

20130907-221335.jpg

Un’ideuzza per sorprendere gli amici!
Ho insaporito con cipolla, salvia e maggiorana. Spremere mezza arancia e versarla sul soffritto per farla ritirare, il resto tagliarla a fettine e servire insieme alla scaloppina. Salare il tutto è servite caldo!

 

20130907-221417.jpg

20130907-221428.jpg


Lascia un commento

Cena Ammerigana

Ogni tanto ti viene voglia di mangiare un buon hamburger, e quale migliore occasione di una cena con gli amici per divertirsi a farli a mano. È già che ci siete, perché non servirli con degli anelli di cipolla in pastella, patate al forno, cipolle stufate con la birra e aceto balsamico, salsa barbeque e alla fine un buon gelato con granella.

Per iniziare ho preparato la salsa bbq che è molto simile ad un comune sugo rosso per la pasta, con la differenza che per darle il tipico sapore agrodolce vanno messi un paio di cucchiai di zucchero di canna e due piccoli di senape; il sapore affumicato viene dato invece dalla salsa worchester, di cui ne basteranno un po’ di gocce. Infine aggiungere sale e peperoncino a piacere.

Per gli hamburger abbiamo usato 650 gr di trito scelto per 4 persone, equivalente a 2 hamburger a testa. Riporre il trito in una ciotolina, aggiungere 2 uova, della cipolla tritata a dadini piccoli, del pan grattato e iniziare a mescolare finché il composto è diventato ben compatto. A quel punto preparare delle polpettine che poi andranno appiattite e cotte su una piastra bella rovente per 5 minuti.

Le cipolle stufate sono una ricetta che ci ha insegnato il nostro amico Boris, compagno di merende, vanno fatte bollire a rotelle in padella con una bottiglia da 66cl di birra e ho personalizzato con dell’aceto balsamico. far bollire con il coperchio leggermente aperto, finché non evapora la parte liquida e rimane solo una puccia saporita.

Le patate come da tradizione tagliate a cubetti, infornate in una pirofila e cotte al forno per una buona mezz’ora a 200 gradi, insaporite con degli aromi a piacere!

Infine gli anelli di cipolla vanno immersi nella pastella precedentemente preparata con della farina apposta per fritture. Consiglio di usare una pinza gastronomica per praticità!

Ringraziamo Mara per la pazienza nella preparazione delle patate, Debora che ha fritto tutto e cucinato alla grande, infine Orange che ha tagliato una valanga di cipolle!!


Lascia un commento

Riso con pollo al curry e ananas

Esistono diverse varianti di questa pietanza dal sapore di oriente, c’è chi la fa con le zucchine, chi con le melanzane, a me piace di più nella versione con la frutta. Infatti per prepararlo ho usato una mela, un quarto di ananas e circa 150 grammi di riso thaibonnet, che risulta una simpatica pietanza per 2 o 3 persone.

Iniziate rosolando uno spicchio d’aglio e della cipolla, poi aggiungete il pollo a tocchetti, intanto preparate la frutta sempre a tocchetti, aggiungetela al composto, mezzo bicchiere d’acqua e coprite con un coperchio per far ammorbidire la frutta. A questo punto salate e aggiungete una buona dose di curry in polvere e peperoncino a piacere.

In fine unite il riso, una buona mescolata e servite ancora caldissimo, stupirete così i vostri commensali con un sapore inaspettato che si sposa bene con del buon vino bianco.

20130111-215139.jpg

20130111-215220.jpg